Pannelli fotovoltaici sulle abitazioni

La sicurezza non ha prezzo

Qualche tempo fa, in un articolo del nostro blog, ti ho parlato largamente dell’importanza di mantenere pulito un impianto fotovoltaico.

A prescindere dalla quantità di sporco depositato sui pannelli, la pulizia degli impianti fotovoltaici sui tetti delle aziende non è particolarmente complessa in termini di sicurezza: i tetti sono spesso facilmente raggiungibili tramite una scala interna/esterna e tipicamente sono presenti delle linee vita alle quali i nostri operatori possono agganciarsi.

Inoltre i tetti sono solitamente orizzontali – un fattore che gioca a nostro vantaggio e facilita di molto le operazioni.

La situazione è ben diversa se l’intervento deve essere effettuato sul tetto di un’abitazione privata. In questo caso di solito mancano sia delle scale interne/esterne che le linee vita ed i tetti sono spioventi.

In poche parole mancano le condizioni per eseguire il lavoro in sicurezza.

Voglio essere del tutto franco: quasi il 90% degli interventi di pulizia degli impianti fotovoltaici sui tetti delle abitazioni richiede di accedere dall’esterno per rispettare le norme vigenti per la sicurezza sul lavoro.

Tutto questo anche in presenza di accessi al tetto dall’interno della casa che molto spesso non possono essere utilizzati perchè una volta giunti in copertura gli operatori sono privi di protezioni anticaduta. Nella maggior parte dei casi sono costretto a rifiutare interventi di questo tipo per non compromettere la sicurezza del mio staff.

Ti chiederai: e quindi che si fa? Considerando che i pannelli fotovoltaici vanno puliti almeno una volta all’anno, com’è possibile eseguire questo tipo di intervento a norma di legge?

La bella notizia è che esiste una soluzione (anzi, ne esistono due).

La brutta notizia è che è devi prevedere necessariamente un piccolo investimento per evitare di correre dei rischi e per non violare la legge.

Ma andiamo per ordine.

La prima soluzione è allestire dei ponteggi esterni fissati al suolo, in modo che i nostri operatori possano raggiungere facilmente il tetto. Una volta sul tetto, i nostri addetti avranno bisogno delle linee vita per potersi agganciare ed eseguire l’intervento.

L’altra soluzione è noleggiare una piattaforma con bracci telescopici, in modo che i nostri addetti possano essere sollevati in sicurezza fino al tetto.

Per entrambe queste operazioni sono necessari ben due operatori: uno che effettua la pulizia dei pannelli e l’altro che funge da assistente, porgendo gli attrezzi necessari al collega e coadiuvandolo.

Va da sé che entrambe le soluzioni sono più dispendiose rispetto ad una pulizia effettuata accedendo internamente al tetto.

Pensa che il noleggio della piattaforma può costare fino a 80 Euro all’ora se di grandi dimensioni. Inoltre se la piattaforma opera dalla strada per esempio è necessario farsi rilasciare un apposito permesso di occupazione del suolo pubblico dal Comune di residenza. Ed in alcuni casi (strade strette, poca visibilità per gli automobilisti, abitazioni in curva ecc) l’intervento deve essere presidiato da un operatore comunale.

Il fatto è che mantenere puliti i pannelli è fondamentale per assicurarsi che durino nel tempo e che garantiscano un alto rendimento energetico: del resto, se i pannelli non rendono a dovere l’intero investimento per averli installati diventa inutile!

Per evitare di metter mano al portafogli molti preferiscono arrangiarsi e pulire i pannelli fotovoltaici da sé (con l’aiuto di figlio, nonno, zio) magari agganciandosi al camino con un’imbracatura di fortuna e mettendo a rischio la propria vita.

Vorrei farti riflettere proprio su questo aspetto: rischiare la vita per risparmiare poche centinaia di euro è davvero una follia.

La sicurezza non ha prezzo.

La tua vita e quella dei tuoi cari non hanno prezzo.

Proprio per evitare questi comportamenti a rischio abbiamo previsto delle condizioni economiche agevolate per i possessori di pannelli fotovoltaici residenziali che desiderano effettuare la pulizia in piena sicurezza.

 

Tieni presente che la pulizia dell’impianto fotovoltaico si può svolgere agevolmente da Marzo a Maggio e nei mesi di Settembre e Ottobre.

Quindi, questo è il momento giusto per richiedere un preventivo gratuito!
Scrivimi all’indirizzo email info@agservizi.eu per richiedere un preventivo gratuito: ti contatterò personalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *